Chiunque sia stato in una delle grandi città del porcellana Si apprezzerà che il traffico, almeno rispetto alle città europee, è abbastanza caotica. Questo presenta diverse sfide per guidatore straniera, ma ... si può immaginare che cosa significa per un veicolo autonomo?

Durante l'ultimo Salone di Francoforte, Mercedes-Benz ha introdotto un programma chiamato "World Drive Intelligent"Che cerca di dimostrare la sua tecnologia guida autonoma in vari mercati di tutto il mondo al fine di migliorarlo e adattarlo alle peculiarità di ogni luogo, che non sono esattamente pochi.

Fino a gennaio 2018 questa Mercedes-Benz Classe S autonoma sarà in tour nei cinque continenti per scoprire i limiti del sistema e le aree di miglioramento sulla base di ogni specifico mercato. L'obiettivo è quello di raccogliere informazioni su traffico reale per aiutare il brand a sviluppare ulteriormente i sistemi e avanzando nella guida pilotata.

Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina

E non è che la Mercedes-Benz non ha fatto il loro dovere, con più di 5.100 viaggi a bordo di 175 prototipi di prova. In totale, più di 9,5 milioni di chilometri in Europa, Stati Uniti, Cina, Australia e Sud Africa e 1,2 milioni di chilometri nel traffico reale, ma non è ancora fuciente.

guida autonoma è un pilastro fondamentale della futura strategia di molti produttori, e Daimler non fa eccezione. CASE, l'acronimo di questa divisione della società, il cui capo intervistato in passato Hall of Shanghai, che serve Connected, autonoma, Condiviso & Servizi ed elettrico. Cioè, connettività, tecnologia autonoma, car sharing e elettrificazione.

questo "World Drive Intelligent"Dopo la Germania (settembre) e in Cina (ottobre), si recherà a Australia (Novembre) e Sudafrica (Dicembre), dove gli sforzi si concentreranno sulla convalida delle più recenti mappe digitali qui e rilevamento dei pedoni in varie situazioni, rispettivamente.

Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina

Il traffico sul mercato auto principale nel mondo, e soprattutto in una megalopoli come Shanghai, dove questo speciale berlina Mercedes-Benz è ora, si differenzia notevolmente da quella delle grandi città d'Europa o negli Stati Uniti. Ma ... che cosa rappresenta una sfida?

Le peculiarità di traffico in Cina

Per cominciare, quantità di traffico e la diversità della stessa, con due, tre e quattro ruote, è già una sfida importante per un veicolo autonomo deve riconoscere tutto intorno a lui. A questo bisogna aggiungere anche il il comportamento del conducente e costumi, che possono essere molto diverso da quello che siamo abituati a.

Come se non bastasse, in Cina ci sono luoghi in cui ogni corsia ha un limite di velocità diverso (Analogo al diritto vicoli del centro di Madrid limitata a 30 km / h), e sono anche diversi di segnalazione (caratteri cinesi) e anche la segnaletica orizzontale.

Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina Mercedes-Benz Classe S è già affrontando la sua auto alle sfide del traffico in Cina

In superstrade cinesi, ad esempio, siamo in grado di eseguire con strisce pedonali, anche se in realtà non ci non indicano che ci attraverserà il passanti autostradali in quanto sono segni per indicare la distanza di sicurezza tra i veicoli. E questo, naturalmente, è qualcosa di un veicolo autonomo deve tener conto.

Come vi abbiamo detto una volta dopo la nostra visita al Centro di Ricerca e Sviluppo Mercedes-Benz in Cina (Pechino), più di 850 dipendenti sono responsabili sviluppare, adattare e progettazione tecnologie e sistemi per il mercato locale cinese.